Massimo Volume – Mattatio n.5, Montepulciano (SI) – 02/04/2011

Date: 2 April 2011 Category:

Intervista e testo – Marco Roscetti
Editing e regia – Filippo Biagianti
Riprese video – Andrea Caliendi, Filippo Biagianti, Francesco Peruzzi

MATTATOIO N°5, MONTEPULCIANO – 02/04/2011

Il particolare di un punto fermo. Un punto fermo che diventa partenza. Ci ritroviamo nel procedere a ritroso per svelare la meticolosa rete di legami tracciata dal tempo. E siamo fermi li, aprile 2011, e qui, marzo 2013, a puntare il nostro sguardo oltre l’insegna “Macelli Pubblici”.

Tour 2011 di “Cattive Abitudini”, quinto e ultimo lavoro studio dei ritrovati Massimo Volume, che registra l’inserimento della seconda chitarra stabile di Stefano Pilia tra la classica struttura basso, chitarra e batteria di Mimì (Emidio Clementi), Egle Sommacal e Vittoria Burattini.

Tra le pareti interne del Mattatoio N°5, ritroviamo nella voce stessa di Mimì il carico emotivo delle parole che compongono quello che è sicuramente l’album meno rigido dei Massimo Volume. Nel suo sguardo una lucida e incisa maturità e nell’ascolto la conferma costante di una Presenza: il Tempo.

“Cattive Abitudini” ha una ricaduta tale in chi scrive, che la giusta distanza si riacquista solo tra i quadrati bianco rossi delle tovaglie di una trattoria, dove scommettere sul colore della camicia di Mimì, potrebbe assicurarti un bicchiere di Montepulciano o una seconda portata di “pici”.

Un ringraziamento particolare ai ragazzi del Mattatoio n.5 ( http://www.mattatoio5.it ), per il supporto e l’accoglienza durante le riprese video.